Una casa per la vita, quali i rischi da evitare

Una casa per la vita, quali i rischi da evitare

FARE ATTENZIONE oggi più che mai rispetto a tutto quello che ci viene proposto attraverso internet, tv e media in genere, ci si potrebbe imbattere in pericoli di ogni genere.

Un mercato molto attraente per personaggi di dubbia natura e nel quale è facile confondersi è proprio quello immobiliare.

 

Leonardo Raso, Giovanni Lacagnina e Paolo Leccese durante la diretta di Bricks and Music su RadioItaliaAnni60

Nella puntata odierna di Bricks and Music, insieme a Leonardo Raso, agente immobiliare romano, che da molti anni sta  portando avanti, insieme ad altri colleghi, una iniziativa associativa volta ad alzare il livello di percezione del mercato rispetto al ruolo dei professionisti del settore, utilizzando un sistema etico di condivisione di immobili con un regolamento interno stringente finalizzato alla tutela massima del consumatore, abbiamo analizzato le tecniche più comuni di truffa dalle quali difendersi.

Dagli appartamenti da sogno a prezzi stracciati, agli investitori stranieri che chiedono di pagare solo con banconote da 500 euro, alle finte principesse provenienti da paesi lontani in cerca di case estive.

 

Casi del genere, su internet, se ne trovano tantissimi, a centinaia. Questi citati sono solo alcuni dei tranelli nel campo dell’immobiliare che colpiscono ogni anno migliaia di cittadini europei, specialmente in paesi come Spagna, Grecia, Portogallo e Italia. Tranelli e tecniche che si stanno aggiornando continuamente con la crisi e grazie alle nuove tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *